Il Napoli batte il Crotone per 2 reti a 1, chiude così il campionato a 91 punti, record storico per il club partenopeo. Al Crotone non serve a nulla la rete segnata da Tumminiello al 90′, arriva la retrocessione per i calabresi.

Nel match spicca un San Paolo dalle grandi occasioni, si gioca davanti a 50mila spettatori, il match parte subito con un ampio possesso palla del Napoli, che manovra bene e attacca, il Crotone punta sulle ripartenze.

Ma al 22′ del pt, Insigne con una palla al bacio imbecca Milik che di testa insacca alle spalle di Cordaz, il portiere calabrese non può nulla.

Crotone che entra nel pallone e poco più tardi, esattamente al 32′ del pt è Callejon che spinge la palla in rete, palla ancora perfetta di Insgine che vede il taglio in diagonale dello spagnolo che porta il Napoli sul 2 a 0.

Il secondo tempo inizia col Crotone che cerca di attaccare per trovare il goal per riaprire il match e i sogni salvezza, ma i tentativi si abbattono su un ottima e solida difesa degli azzurri.

Al 21′ entra Mertes per Milik, ed è proprio il belga che al 28′ sfiora il goal, con un bel tiro da fuori aerea, ma Cordaz è attento e devia sul palo la conclusione.

Il goal di Tumminiello arriva nei primi dei tre minuti di recupero, riceve palla al limite dell’aerea di rigore è fa partire un sinistro che spiazza Reina.

Il Tabellino

NapoliCrotone 2-1

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (32′ st Rog), Jorginho, Zielinski; Callejon, Milik (22′ st Mertens), Insigne (30′ st Hamsik). In panchina: Rafael, Sepe, Maggio, Machach, Ghoulam, Diawara, Tonelli. All.: Sarri.

Crotone (4-3-3):  Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden (1′ st Stojan); Trotta (19′ st Tumminiello), Simy, Nalini (13′ st Ricci). In panchina: Festa, Izco, Diaby, Pavlovic, Zanellato, Sampirisi, Simic, Crociata, Ajeti. All.: Zenga.

Arbitro: Banti di Livorno.

Reti: 22′ pt Milik, 32′ pt Callejon.

Di seguito alcune foto del match.